Portoni Breda, speciale finitura effetto ultra-naturale

Portoni Breda Sezionali

Il reparto Ricerca & Sviluppo ha dato vita a una soluzione inedita che rende il manto simile al legno per i portoni Breda, grazie anche a una superficie leggermente in rilievo percepibile al tatto. Non solo estetica, ma anche sicurezza e tecnologia: una serratura a quattro ganci offre ancora più solidità e robustezza, mentre l’apertura con le impronte delle dita ha già conquistato il mercato e rivoluzionato le abitudini di famiglie e aziende

Breda Portoni , tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni residenziali e industriali, lancia sul mercato la nuova speciale finitura Simil Legno Perfect Touch per i portoni Breda. Il reparto Ricerca & Sviluppo dell’azienda friulana ha, infatti, appena messo a punto una soluzione inedita per dare alla superficie del portone un effetto naturale ed estremamente sofisticato.

Simil Legno Perfect Touch si ottiene attraverso una particolare lavorazione che prevede l’impiego di acciaio rivestito con una speciale pellicola in pvc. Grazie ad essa, il manto riproduce perfettamente il legno e un leggero rilievo, percepibile al tatto, rimanda ulteriormente alla bellezza di un materiale naturale e possiede anche significative caratteristiche di resistenza agli agenti atmosferici.

Oltre che sulla nuova finitura, i tecnici di Breda hanno lavorato su sicurezza e funzionalità. Solo per fare un esempio, sta avendo un successo oltre le più rosee aspettative il nuovo sistema di apertura a riconoscimento biometrico wireless che permette di aprire e chiudere i portoni motorizzati con il proprio dito. Una vera rivoluzione che cambia – semplificandole – le abitudini di famiglie e aziende.

Grandi energie sono state destinate all’aumento della sicurezza. Basti pensare alla nuova serratura con quattro punti di chiusura applicata alla porta pedonale. Grazie a questa innovazione firmata Breda, l’ingresso e l’uscita restano facilitati perché non è necessario attendere l’apertura completa del portone, ma al catenaccio tradizionale si aggiungono ben tre catenacci rotanti a gancio – disposti lungo tutta l’altezza -. Il risultato è un aumento netto della solidità, robustezza e aderenza della chiusura. Il sistema è semplicissimo e immediato: si attiva con una leggera azione della mano sulla maniglia e si disattiva allo stesso modo, ma nel verso opposto.

A tutto ciò si aggiunge un vantaggio economico, ovvero la detrazione fiscale del 65 per cento prevista dagli ecobonus e fruibile grazie ai pannelli Secur-Pan da 42 mm che compongono ogni portone sezionale Breda e che garantiscono efficace coibentazione termica e ottima resistenza strutturale.

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale 170 dipendenti, 140 nel reparto produttivo e circa trenta nell’area impiegatizia.

www.bredasys.com





Redatto il 01/01/2014
Ufficio stampa Carter&Bennett
Via P. Canciani, 19
33100 Udine


Telefono 0432 1746101
E-mail pr@carterandbennett.com

Carter&Bennett, attraverso giornalisti specializzati e con esperienza pluriennale, offre servizi di ufficio stampa corporate, ufficio stampa di prodotto, ufficio stampa politico e ufficio stampa internazionale garantendo la visibilità qualificata e monitorata su carta stampata, radio, tv, web.

Tags:

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top