Il Mago di Oz arriva nel centro di Udine da Bortolin

Bortolin comunica il trasferimento del punto vendita

La vetrina Bortolin ricrea il paesaggio del famoso film del 1939. Per tutte le feste, la nota gioielleria di via Rialto dà vita a una scenografia che condurrà clienti e passanti nel fantastico mondo di Dorothy, eroina protagonista insieme all’Uomo di latta, il Leone e lo Spaventapasseri. Il punto vendita udinese guidato da Marco Bortolin è tra i primi 100 d’Italia

Per tutte le prossime feste, in via Rialto, nel centro di Udine, si potrà percorrere la strada dorata che conduce al palazzo di smeraldo del Mago di Oz. La nota gioielleria Bortolin porta in città la magia della storia dell’eroina Dorothy e dei suoi compagni di viaggio, trasformando la sua vetrina in un paesaggio d’incanto. Un modo originale per celebrare le vie del centro e festeggiare l’imminente cambio di sede del negozio.

Natale s’avvicina e Bortolin ha voluto abbracciare la voglia di divertirsi e sognare, abbandonando la sua veste tradizionale in favore di un’atmosfera ironica, che ricrea personaggi e luoghi del Mago di Oz, romanzo trasformato in famoso film nel 1939, interpretato dalla bella Judy Garland e accompagnato dalla nota canzone “Over the rainbow”.

Un’idea originale nata per valorizzare la città e i suoi negozi. “C’è bisogno di bellezza e di leggerezza – conferma il proprietario Marco Bortolin – e il centro di Udine offre molto in questo senso, e molto ancora può fare per gli udinesi e i suoi ospiti. Oltre all’impegno dei singoli commercianti, vediamo che marchi importanti scelgono di investire nelle vie storiche: è un segnale positivo che va coltivato con iniziative di valore, legate anche al mondo della cultura. Quest’ultimo è un volano per la città, che dispone di spazi di grande pregio, come Casa Cavazzini; spazi che possono essere utilizzati con efficacia ancora maggiore”.

Il concetto di bellezza caratterizza la storia della famiglia Bortolin, che da oltre mezzo secolo vive il mondo dei preziosi. Nel 1962 Giovanni Bortolin, artigiano e orafo, apre insieme alla futura moglie il primo negozio in via Gemona, distinguendosi per la qualità dei prodotti e le sue grandi abilità. Questa passione viene tramandata al figlio Marco, diplomato a Milano come gemmologo, che nel 1990 entra nell’azienda di famiglia.

Nel 2007 l’avvio del grande progetto di ristrutturazione della gioielleria, che si sposta in via Rialto acquisendo ulteriori prestigiosi brand internazionali. Un impegno che non conosce sosta: nel 2016 l’apertura del monomarca Montblanc e l’anno successivo quello di Pandora.
Il progetto complessivo Bortolin terminerà la prossima primavera con l’inaugurazione del nuovo punto vendita nello spazio di via delle Erbe: si completerà così l’ultimo tassello di un grande mondo completamente dedicato a gioielleria, orologi e oggetti di pregio.
Bortolin oggi risulta tra le prime cento gioiellerie d’Italia. “Il segreto del nostro successo – conclude Bortolin – è dato dalla passione per il nostro lavoro e da un gruppo di collaboratori preparato, affiatato e giovane con un’età media non supera i 40 anni”. Come a dire che il desiderio di bellezza e gratificazione non conosce nessuna crisi a nessuna età.

www.bortolingioielli.it





Redatto il 20/11/2017
Ufficio stampa Carter&Bennett
Via P. Canciani, 19
33100 Udine


Telefono 0432 1746101
E-mail pr@carterandbennett.com

Carter&Bennett, attraverso giornalisti specializzati e con esperienza pluriennale, offre servizi di ufficio stampa corporate, ufficio stampa di prodotto, ufficio stampa politico e ufficio stampa internazionale garantendo la visibilità qualificata e monitorata su carta stampata, radio, tv, web.

Tags: , , ,

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top