Il colosso tedesco Multivac sceglie Amb e il Friuli

AMB insieme a Multivac

La multinazionale leader nella produzione di impianti per l’imballaggio e l’azienda friulana hanno sviluppato una confezione per carni e salumi ancora più sicura. La collaborazione permetterà l’avvio di importanti investimenti per i prossimi cinque anni. La visita della delegazione è occasione fondamentale anche per far conoscere le potenzialità della regione


La multinazionale tedesca Multivac – la più grande azienda al mondo per la produzione di impianti per l’imballaggio degli alimenti – sceglie la friulana Amb SpA – tra i primi produttori europei di film plastici multistrato per il packaging alimentare – per lo sviluppo di MultiFresh, l’innovativo progetto che sigilla i cibi in confezioni ancora più sicure e performanti, e che oggi è pronto a diventare operativo.

Il colosso tedesco – 4600 dipendenti e oltre settanta filiali in tutto il mondo – ha deciso di suggellare il patto venendo direttamente in Friuli, insieme a settanta manager interessati a conoscere da vicino l’eccellenza produttiva di Amb SpA, solidissima azienda friulana fondata nel 1969 con una costante crescita a doppia cifra: nel 2015, più 13,3 per cento con 83.5 milioni di euro di fatturato.

Il progetto MultiFresh – che vede la partecipazione, oltre che di Multivac e di Amb SpA, di una terza parte rappresentata da alcuni player internazionali del settore – consente la realizzazione di uno speciale food packaging per carne e salumi, con proprietà saldanti superiori alla media e una maggiore barriera all’ossigeno. Dal punto di vista tattile e visivo, MultiFresh diventa una seconda pelle di soli 50 micron di spessore: il cosiddetto effetto skin che consente di vedere e toccare il prodotto senza alterarlo in alcun modo.

Grazie a questo accordo, Amb SpA è pronta ad avviare un piano di investimenti che nei prossimi cinque anni porterà a quasi il raddoppio del fatturato: da 83.5 a 150 milioni di euro.
Un nuovo balzo in avanti per l’azienda di San Daniele del Friuli che ha fatto dell’innovazione il proprio faro, con progetti avanzati che spesso hanno anticipato persino le norme di legge vigenti. Come nel caso della prima produzione ad acqua (ndr. waterbased) e senza l’utilizzo di solventi, sicuramente uno dei motivi che hanno influenzato positivamente la scelta di Multivac.

Dal quartier generale di Amb SpA, il direttore generale delle vendite Maurizio Lattisi ricorda che “l’accordo stretto con Multivac nasce da una felice intuizione del nostro attuale presidente Bruno Marin ed è il risultato di una lunga e proficua collaborazione durante la quale la voglia di migliorarsi non è mai venuta meno. MultiFresh nasce con questi presupposti e grazie ad esso Amb SpA ora punta a presidiare il mercato dell’imballo sottovuoto con una soluzione molto più che eccellente”.

La capacità di fare sistema di Amb SpA è dato assodato. Tanto che essa si è adoperata affinché Multivac e la sua delegazione straniera guidata dalla vice-presidente marketing Valeska Haux scegliessero il Friuli anche per la propria convention internazionale. Così, dopo il battesimo di MultiFresh, Amb diventerà ambasciatrice della terra friulana e condurrà il gruppo attraverso un viaggio di sapori e bellezza: imperdibile l’appuntamento con il prosciutto crudo di San Daniele firmato Arbea così come sarà indimenticabile la cena organizzata in cima al monte Lussari.

“Il Friuli è una terra ricca di sapere e di bellezza – conclude Lattisi, tutti noi che lavoriamo su scala internazionale dobbiamo impegnarci sempre più per portare qui i nostri partner e farla conoscerla come merita”.

Chi è AMB
AMB è un’azienda italiana che dal 1969, anno di fondazione, è sempre stata guidata dalla stessa famiglia. Tra i primi produttori europei, realizza imballaggi ad alta barriera per aziende alimentari in tutto il mondo nella sua sede di 35.000mq di San Daniele del Friuli (Udine, Italia) in cui lavorano 200 dipendenti. Grazie al suo impegno nella ricerca, nell’innovazione e nell’attenta analisi dell’evoluzione delle esigenze dei suoi clienti diretti e delle preferenze dei consumatori, AMB è una realtà d’avanguardia e un punto di riferimento nel panorama della produzione di film plastici flessibili, rigidi e semi rigidi. Determinata al miglioramento continuo, ha introdotto il Codice Etico nel 2013 e sta completando [sono state completate?] le procedure per l’ottenimento della certificazione Oshas 18001 e la certificazione ambientale ISO 14001 con registrazione EMAS. AMB ha chiuso il 2015 con un fatturato di 83.5 milioni di euro, segnando un incremento dell’13,3 per cento rispetto all’anno precedente.

www.ambpackaging.it





Redatto il 28/01/2016
Ufficio stampa Carter&Bennett
Via P. Canciani, 19
33100 Udine


Telefono 0432 1746101
E-mail pr@carterandbennett.com

Carter&Bennett, attraverso giornalisti specializzati e con esperienza pluriennale, offre servizi di ufficio stampa corporate, ufficio stampa di prodotto, ufficio stampa politico e ufficio stampa internazionale garantendo la visibilità qualificata e monitorata su carta stampata, radio, tv, web.

Tags: , , ,

About the Author

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top